Il matrimonio a Tenimento San Giuseppe in una oasi immersa nel Tavoliere di Puglia !

      Il rosso fiammeggiante di una magnifica decappottabile MG ed il giallo dei girasoli sono stati i colori scelti dagli sposi per trasmettere amore, felicità e dinamismo.

      La piccola e deliziosa chiesa di San Basilio in Troia è stata scelta da Erminia & Antonio per celebrare il loro sì. Questo gioiello architettonico è di probabile origine paleocristiana e si trova menzionato in una pergamena già nel 1087.

      Antonio partendo dalla sua casa natale a Lucera ha raggiunto con i suoi ospiti la Basilica di San Basilio a Troia dove, come da tradizione, è stato raggiunto ai piedi dell’altare da Erminia nel suo bell’abito di Boutique 70 e accompagnata dal suo emozionantissimo papà. Splendidi gli addobbi floreali curati dal fiorista Stefano Benincaso di Troia.  Dopo la messa, grande festa di amici e parenti all’uscita di chiesa per poi partire a bordo della MG rosso fuoco. Complice la bella mattinata è stato divertente fotografare gli sposi alla guida della coupé mentre attraversavano le colline attorno Troia prima di scendere a Foggia in pieno Tavoliere.

      Qui presso la dimora Tenimento San Giuseppe si è tenuto il ricevimento. Questa antica masseria sapientemente restaurata è stata perfetta per accogliere la festa nuziale di Erminia e Antonio ed anche per realizzare alcuni suggestivi ritratti nel tardo pomeriggio quando un cielo sempre più carico è stato portatore di pioggia. Ben si è prestata quindi la sala più antica della tenuta ovvero la Cantina (risalente 1860) per accogliere il taglio della torta con il tradizionale brindisi benaugurale.

      Insomma un matrimonio raffinato e country chic di cui vi mostriamo una estratto dello storytelling fotografico che abbiamo realizzato!

      Abito sposo: Damiano – Foggia –

      Abito sposa: Boutique 70 – Foggia –

      Hair stylist sposo: Carlo Ventola – Lucera –

      Hair stylist sposa: Filly acconciature -Troia –

      Make up artist: Chiara Paternò – Troia –

      Videography: Giuseppe Prencipe – Foggia –

      Photography: Pino Coduti – Lucera –

      SHARE
      COMMENTS